Inter, Mancini vuole un mediano esperto: rispuntano due vecchi obiettivi

0
44
Inter, Lucas Leiva ©Getty Imags
Inter, Lucas Leiva ©Getty Imags

CALCIOMERCATO INTER MANCINI MEDIANO ESPERTO / MILANO – Nel vertice con Thohir in programma nella giornata di oggi, un vertice che potrebbe essere decisivo per il suo futuro e quindi per quello della panchina nerazzurra, Roberto Mancini chiederà nuovamente l’acquisto di giocatori pronti subito a far fare un salto di qualità e ad alzare l’esperienza della sua Inter. Oltre a Candrevaieri Ausilio si è incontrato e ha cenato con l’agente Pastorello -, il tecnico vuole un rinforzo importante anche a centrocampo, un giocatore abile nelle due fasi. Sfumato il ‘pallino’ Yaya Touré, secondo il ‘Corriere dello Sport’ sulla sua lista sarebbero balzati in testa Lucas Leiva e Lassana Diarra, entrambi vecchi obiettivi di calciomercato, inseguiti già ai tempi di Mazzarri.

Inter, Leiva e Diarra obiettivi complicati

Arrivare anche a uno solo sarà, però difficile: per il brasiliano il Liverpool chiede 7-8 milioni di euro, mentre per il francese del Marsiglia servirebbero circa 10 milioni di euro, ovvero la cifra che sarà obbligato a versare nelle casse della Lokomotiv Mosca, che ha vinto la lunga battaglia legale nata dopo l’addio dello stesso mediano al club russo, battaglia che frenò il suo approdo in nerazzurro nel gennaio 2015, dopo che aveva già effettuato le visite mediche. E a cui lo scorso maggio il Tas di Losanna ha inflitto anche 15 mesi di sospensione dell’ingaggio e 16 di sospensione dal calcio giocato, sanzioni tuttavia già scontate dal giocatore tra il 2014 e il 2015. Leiva e Diarra sono e sarebbero obiettivi complicati anche per via dell’età: il primo ha 29 anni, il secondo – fino a qualche tempo fa nel mirino del Psg e vari club inglesi, addirittura 31. Ed è neto che Suning non voglia investire per calciatori non più giovani. Un ‘paletto’ che potrebbe indurre lo stesso Mancini all’addio. Ma tutto o quasi sarà più chiaro nelle prossime ore. O almeno si spera.

R.A.