Inter, Muraro: “Icardi vuole andare via è giusto che vada”

0
70
Scambio Insigne-Icardi
Icardi, Napoli torna all’assalto ©Getty Images

INTER MURARO INTERVISTA/MILANO-L’ex attaccante nerazzurro Carlo Muraro, è stato intervistato da Tuttomercatoweb Radio durante la rubrica InterLine. Queste le sue prime parole, riguardanti la sostituzione di Mancini: “Credo che si potesse fare prima questa operazione. La società è rimasta sulle sue fondamenta, di costruire una squadra sui giovani mentre Mancini vuole costruire una squadra di giocatori affermati”.
Gli chiedono quindi, se la colpa sia da imputare più alla società e lui spiega: “Credo che tutti e due hanno fatto un errore: quello di non andarsi incontro. Mancini non ama lavorare con i giovani. Anche a Manchester ha costruito una squadra di giocatori affermati. La società doveva decidere prima”.
Gli domandano delle delucidazioni, sulla scelta di De Boer e lui dice: “Il calcio in Italia è molto difficile perché le pressioni sono alte. De Boer imparerà a vivere nel nostro mondo. Le conoscenze le ha, ha dimostrato qualità e idee. Mi auguro le possa portare anche all’Inter anche se qui le pressioni e le aspettative sono diverse”.
Gli domandano di Icardi e lui è categorico: “Se uno ci tiene fa di tutto per dimostrarlo. Icardi ha volontà di andare via ed è giusto che vada via”.
Gli chiedono, se la squadra è competitiva o se ha bisogno ancora di rinforzi e lui spiega: “La qualità della rosa è migliorata. Manca un centrocampista di geometria e un centrale di assoluto affidamento”.

Luigi De-Stefani