Recoba a Milano, l’Inter blocca il giovane Saracchi per gennaio

0
266
Recoba consiglia Saracchi (Getty Images)
Recoba consiglia Saracchi (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Recoba, non solo visita per cortesia. L’indimenticato ex fantasista dell’Inter, amato dai fan tra la fine degli anni Novanta e la metà dei Duemila, si è presentato ad Appiano Gentile nella giornata di lunedì per salutare la squadra e alcuni vecchi amici tra cui, ovviamente, Javier Zanetti, suo ex compagno di squadra e attuale vicepresidente nerazzurro. Con il tuffo del ‘Chino’ nell’ambiente nerazzurro, però, sono sorte anche un certo numero di indiscrezioni che lo riguardano anche sul fronte del mercato, visto l’ascendente che l’ex calciatore – ritiratosi dall’attività agonistica lo scorso 31 marzo – nutre nei confronti dei giovani del suo Paese.

In particolare, ‘GazzaMercato’ rivela che l’Inter, proprio su consiglio di Recoba, avrebbe bloccato il giovane Marcelo Saracchi in vista della finestra di mercato invernale. Talento classe 1998, terzino sinistro e all’occorrenza anche esterno offensivo sulla corsia mancina, Saracchi è ovviamente uruguaiano e si sta mettendo in luce con la maglia del Danubio. Su di lui si è mosso il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio, che lo ha già prenotato per gennaio: adesso spetterà alla società decidere se portarlo da subito a Milano oppure lasciarlo maturare esperienza in un altro club con meno pretese. Molto veloce e bravo nel leggere il gioco avversario anche in fase difensiva, Saracchi è dotato anche di un’innata leadership e di grandi doti nel dribbling oltreché nella marcatura. In Uruguay, dove il 18enne ha già incantato sia nel suo attuale club che durante la trafila in Nazionale, di certo se ne sono già accorti…

A.C.