Inter, de Boer vuole un difensore: oggi si decide, Caceres in pole

0
25
Inter, obiettivo Caceres ©Getty Images
Inter, obiettivo Caceres ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER RINFORZO DIFESA CACERES / MILANO – “Nel reparto arretrato potrebbe giocare pure Medel, poi abbiamo Andreolli che sta recuperando bene. Credo che in difesa resteremo così”. Prima della gara col Palermo, terminata 1-1, Piero Ausilio ha quasi chiuso del tutto le porte all’arrivo di un rinforzo in difesa. Ma quelle del ds nerazzurro sarebbero state solo parole di circostanza. In realtà la società di corso Vittorio Emanuele sta pensando seriamente all’acquisto di un altro difensore – de Boer lo avrebbe esplicitamente richiesto – in grado di essere valida alternativa, più certamente di Ranocchia e Andreolli – senza dimenticare Medel – ai titolari Miranda e Murillo. Secondo il ‘Corriere dello Sport’ oggi verrà presa una decisione definitiva.

L’obiettivo in cima alla lista, se non altro perché è svincolato, resta Martin Caceres. Il difensore uruguagio ex Juventus è in ripresa dopo l’operazione al tendine d’Achille dello scorso febbraio. Gradirebbe trasferirsi a Milano, dove staziona da settimane, e tramite il suo agente si è già offerto all’Inter oltreché al Milan. I dubbi di Ausilio e della dirigenza interista sono proprio in merito alle sue condizioni fisiche. Nel caso il club decidesse di aggiungerlo alla rosa di Frank de Boer, per lui sarebbe pronto un contratto biennale o triennale. Da scartare, anche se non completamente, le piste Garay – vicinissimo al Valencia – e Lindelof. Lo svedese piace molto ma il Benfica non vuole venderlo a meno del prezzo fissato come clausola rescissoria, ovvero 30 milioni di euro.

R.A.