Ausilio: “Il nostro mercato è chiuso”. Lichtsteiner vuole l’Inter

0
63
Ausilio, ds dell'Inter ©Getty Images
Ausilio, ds dell’Inter ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER AUSILIO LICHTSTEINER / MILANO – “Il mercato dell’Inter è chiuso“. Lo ha detto Piero Ausilio ai microfoni di ‘Premium Sport’. In realtà la campagna acquisti interista è ancora viva. La dirigenza di corso Vittorio Emanuele è a caccia di un terzino destro: l’obiettivo principale è Stephan Lichtsteiner, che la Juventus però non vuole cedere ai nerazzurri dopo il no a Brozovic. Tuttavia lo svizzero starebbe spingendo per il trasferimento alla corte di Frank de Boer, il quale ha già dato l’assenso al suo arrivo, tanto è vero che nelle ultime ore avrebbe rifiutato l’offerta del Borussia Dortmund, che aveva trovato un accordo coi bianconeri sulla base di 8 milioni di euro. Staremo a vedere se il muro juventino crollerà o meno da qui alle 23.

Inter, obiettivo terzino: può spuntarla un olandese

Restando in tema terzino: come riporta il ‘Corriere dello Sport’, nella serata di ieri al ds nerazzurro sarebbero poi stati offerti Fabio Coentrao, in uscita dal Real Madrid dove è tornato al termine dell’esperienza negativa al Monaco, il francese Debuchy, ai margini dell’Arsenal, e Ricardo van Rhijn: i primi due non sembrano aver attirato il gradimento del club e, soprattutto, del tecnico interista Frank de Boer che, invece, potrebbe dare – o aver già dato – l’ok al ‘terzo’, vale a dire al laterale destro in forza al Club Brugge solo dal luglio scorso – i belgi lo hanno acquistato per poco meno di 2 milioni – e dove finora non ha trovato spazio nell’undici titolare, fatta eccezione nell’ultimo match. Il classe ’91 olandese, che vanta 8 presenze nella Nazionale oranje, è stato un suo giocatore, ai tempi dell’Ajax. La società di corso Vittorio Emanuele potrebbe prenderlo con la formula del prestito con, magari, annesso diritto di riscatto.
R.A.