Inter, soluzione ‘interna’ per sostituire Mirabelli. Intanto arriva nuovo dirigente?

0
43
Inter, il ds Piero Ausilio ©Getty Images
Inter, il ds Piero Ausilio ©Getty Images

INTER MANIGHETTI SOSTITUTO MIRABELLI / MILANO – Sembra sia quasi già finito il casting per trovare il sostituto di Massimiliano Mirabelli, che a breve diventerà ufficialmente nuovo direttore sportivo del Milan. Secondo ‘Tuttosport’ per il ruolo di capo scouting l’Inter starebbe optando per la soluzione interna: al momento il favorito alla ‘promozione’ sarebbe Manighetti, già osservatore del club nerazzurro. Nei quadri dirigenziali potrebbe comunque esserci un nuovo innesto, nello specifico un addetto al mercato in uscita dei giovani del vivaio verso Serie B e Lega Pro. Un lavoro che, indubbiamente, porta via molto tempo.

Inter, Ausilio ha rinnovato fino al 2019

A proposito di dirigenti: Piero Ausilio, il cui contratto scadeva fra nove mesi, ha rinnovato fino al giugno 2019. Suning ha voluto lanciare un segnale di continuità confermando piena fiducia nel ds, che l’ex Fassone ha provato a portare al Milan – prima di virare sulla sua ‘spalla’ Mirabelli – il quale lavora per il club nerazzurro da oltre venticinque anni. Presto prolungherà anche il dg Giovanni Gardini, anch’egli assai stimato da Jindong Zhang che, come il presidente Erick Thohir, è atteso a Milano domenica mattina, qualche ora prima della sfida con la Juventus, che potrebbe anche essere già decisiva per le sorti di Frank de Boer.

R.A.