Roma-Inter 2-1, Santon: “Troppi errori, ma bella partita. Col tempo…”

0
25
Santon (Inter.it)
Santon (Inter.it)

ROMA-INTER 2-1 SANTON / ROMA – Santon si è concesso ai microfoni di ‘Inter Channel’ dopo la sconfitta dei nerazzurri contro la Roma. Il risultato della partita, bella da vedere e anche piuttosto equilibrata, non sorride alla squadra di de Boer che, però, non esce ridimensionata: “È stata una partita difficile, in Serie A ci sono pochi giocatori veloci come Salah e noi lo abbiamo pure aiutato concedendo qualche distrazione di troppo, e vari errori in fase di costruzione. Potevamo evitare di sbagliare, sapevamo che la Roma era in grado di metterci in difficoltà se avessimo lasciato troppi spazi. Peccato per la sconfitta, è stata una bella partita e tutte e due le squadre hanno avuto occasioni: nel primo tempo potevano farci due o tre gol, nella ripresa noi avremmo potuto pareggiare. Sull’1-1 pensavamo persino di vincerla, siamo stati sfortunati a subire il gol nel finale. Questa squadra ha molto potenziale, però ci sono tanti giovani e continuiamo a cambiare giocatori ogni anno. Bisogna aspettare, ci vuole tempo per crescere insieme, ma il potenziale è alto. Stasera non è andata bene, ma avremo certamente modo di rifarci, dobbiamo solo continuare a lavorare duro e fare meno errori rispetto a oggi. Il cartellino giallo preso nel primo tempo mi ha limitato, ho dovuto controllarmi e non potevo più cercare di giocare in anticipo. Alla fine non è andata malissimo, nel senso che abbiamo avuto le nostre occasioni ma i giallorossi sono stati più fortunati nel concretizzare le loro”.

A.C.