Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Bergomi: ”Ho una clausola pro Inter. Icardi e De Boer? Vi spiego”

Bergomi: ”Ho una clausola pro Inter. Icardi e De Boer? Vi spiego”

Inter, Bergomi
Bergomi

INTER, BERGOMI / MILANO – Anche Bergomi espone le proprie considerazioni sul momento particolare dell‘Inter. Intervenuto in diretta radiofonica su ‘TMW Radio’ durante il programma InterLine, ha rilasciato queste parole su Icardi: “La società ha preso una posizione e sono d’accordo. Dalla curva mi aspetto che continuino a tifare per la squadra e basta. Con Moratti non sarebbe cambiato nulla: c’è stata una disattenzione da parte della società nel non controllare questa situazione”.

Bergomi: ”Ho una clausola pro Inter”

Ci sono forse problemi all’interno della società? Questo il suo pensiero: “C’è Zanetti che è la bandiera, c’è Ausilio che si è dimostrato molto bravo e tanti altri elementi al posto giusto. L’organigramma è di alto livello. Io in società? Quando faccio un contratto con ‘Sky’ metto una clausola che mi permettere di liberarmi in caso di chiamata da un club di Serie A – spiega -. Detto questo non è che spero che l’Inter mi chiami, perché c’è già una bandiera come Zanetti, ma so che c’è stato un sondaggio fra ex giocatori. E’ una situazione difficile”.

Su De Boer: “Io l’ho sempre difeso: ho sempre pensato che fosse l’allenatore giusto per l’Inter. Arriva da una mentalità diversa e può entrare in uno spogliatoio per dare una fisionomia e un gioco. Dopo la Juve pensavo si fosse trovata la soluzione, poi invece ci sono stati dei passi falsi. Adesso sta a lui far vedere qualcosa in più, la squadra deve crescere – continua -. Spero per il bene dell’Inter che vinca sia stasera che domenica. Il Southampton è una squadra solida che concede poco nonostante il turnover. La cosa importante è che i nerazzurri facciano la propria partita stando in campo con equilibrio, poi le qualità per battere gli inglesi ci sono” ha concluso.

S.M.www.interlive.it