Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Agroppi ride: “Marcellino? Chi è? L’Inter chiami pure me allora…”

Agroppi ride: “Marcellino? Chi è? L’Inter chiami pure me allora…”

Agroppi: "Marcelino? Chi è? L'Inter chiami pure me per il casting..." (Getty Images)
Agroppi: “Marcelino? Chi è? L’Inter chiami pure me…” (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Agroppi sta con Tronchetti Provera. In queste ore, con il ‘casting’ messo in scena per ingaggiare il sostituto di de Boer, l’Inter e Suning stanno attirando non soltanto le critiche ma anche l’ironia degli addetti ai lavori. Uno di questi è proprio l’ex tecnico di Fiorentina e Perugia, che ai microfoni di ‘TMW’ si è espresso così: “L’Inter incontra diversi allenatori? Che chiamino pure me per il casting, allora. Forse potrei fare come o meglio di de Boer, che in fin dei conti ha lavorato due mesi e se ne torna a casa con un pacco di milioni (come se fosse colpa dell’olandese, che tra l’altro, firmando la risoluzione consensuale ha rinunciato a 1,5 milioni di buonuscita, ndr). Sto leggendo nomi senza capo né coda, ad esempio chi è Marcellino? E cosa ha fatto per meritarsi l’Inter? La situazione è davvero paradossale, io concordo pienamente con Tronchetti Provera, ha sintetizzato al meglio quello che è anche il mio pensiero. All’Inter non c’è un capo, non ci sono strategie, c’è soltanto una società in balia di sé stessa. Non si possono prendere decisioni restando a diecimila chilometri di distanza”.

A.C.