Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Milan-Inter 2-2, Pioli: “Serve più determinazione, ma abbiamo tutto per far bene”

Milan-Inter 2-2, Pioli: “Serve più determinazione, ma abbiamo tutto per far bene”

Milan-Inter 2-2, le parole di Pioli (Getty Images)
Milan-Inter 2-2, le parole di Pioli (Getty Images)

SERIE A MILAN-INTER 2-2 PIOLI / MILANO – Stefano Pioli è soddisfatto a metà del pareggio conquistato allo scadere nel derby, che ha segnato il suo debutto sulla panchina dell’Inter: “Sono contento dello spirito messo in campo dalla squadra, ho visto tante cose buone ma anche molte sbagliate sulle quali dovremo lavorarci per migliorare la nostra situazione. Abbiamo fallito troppe occasioni da gol e subito molto per quello che abbiamo concesso”, ha sottolineato il tecnico nerazzurro a ‘Sky Sport’.

CANDREVA E CHAMPIONS – Il gol del momentaneo 1-1 è stato siglato da Candreva, con cui Pioli sembra aver messo da parte le schermaglie (eufemismo) dell’ultimo periodo alla Lazio: “Sono cambiati i contesti, l’ambiente. Lui è un professionista serio, ha i mezzi per fare ancora di più. L’ho trovato volenteroso, voglioso come gli altri di riportare l’Inter dove merita”. Il pari nella stracittadina tiene comunque l’Inter lontano otto punti dalla zona Champions, una zona ancora alla portata secondo il neo allenatore interista: “Non possiamo finire la stagione in questa posizione di campionato. Abbiamo le possibilità di giocarcela contro tutti, pensiamo gara dopo gara. Sicuramente ci vuole più determinazione per vincere.

SOCIETA’ VICINA – Insoddisfacente la prestazione di Icardi, anche se l’argentino ha avuto pochi palloni giocabili: “A lui dobbiamo avvicinarci con più giocatori, con qualche elemento fra le linee e con tempi di gioco migliori, guardando avanti anziché indietro. Dobbiamo avere una manovra più veloce per non dare modo all’avversario di organizzarsi. Perché quelle scelte a centrocampo? Kondogbia  l’avevo visto bene in settimana, lui poteva servire per contrastare, Mi piace una mediana dinamica che non dia punti di riferimento. Certi errori, vedi il primo gol, sono stati commessi per troppa voglia di vincere che a volte ci ha fatto perdere lucidità – ha evidenziato Pioli, che poi ha ribadito di avere il supporto della società -. Qui all’Inter ho trovato una situazione ideale per lavorare, sono orgoglioso di come i giocatori si siano approcciati al lavoro. E la società è presente e mi supporta. Abbiamo tutto per fare bene”.

R.A.