Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Icardi, Napoli nel mirino: in estate servì al rinnovo con l’Inter

Icardi, Napoli nel mirino: in estate servì al rinnovo con l’Inter

Icardi - Getty Images
Icardi – Getty Images

ICARDI INTER-NAPOLI RINNOVO / MILANO – Nella fin qui peggiore stagione dell’Inter dal post-Triplete in poi, Mauro Icardi si sta consacrando come grande bomber. Nella sua breve carriera mai l’argentino ha avuto un metà anno o giù di lì così proficuo, nemmeno nel 2014-2015 quando si laureò insieme a Luca Toni capocannoniere della Serie A con 22 gol. In quella stagione, nelle prime quattordici di campionato, l’argentino siglò 8 reti confezionando appena 1 assist. Nell’attuale, invece, ha già fatto 12 centri, quattro in meno di quanti fatti nella passata, e 4 assist balzando in coabitazione con Dzeko in testa alla classifica dei migliori goleador della massima serie.

NAPOLI UTILE – Il record personale di 22 reti è decisamente a sua portata e potrebbe essere avvicinato già venerdì sera al ‘San Paolo’. Cioè segnando al Napoli, nell’ennesimo match fondamentale per tenere vivo l’obiettivo Champions, quello stesso Napoli che ha provato a prenderlo la scorsa estate dopo la partenza di Higuain direzione Juventus. Con cui lui, tramite la moglie-agente Wanda Nara, ha flirtato e trattato decisamente con unico grande scopo, peraltro raggiunto: ottenere il tanto desiderato rinnovo contrattuale fino al giugno 2021, con annesso aumento dello stipendio da circa 4 a circa 5 milioni netti l’anno, con l’Inter. Che non aveva intenzione di lasciare, perché a Milano sta bene lui e la sua simpatica famiglia, e perché, checché ne dicano i suoi antipatizzanti, è sempre più al centro dell’universo nerazzurro.

R.A.