Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Zola: “Inter? Un onore esserci stato vicino. Ma Pioli è bravo”

Zola: “Inter? Un onore esserci stato vicino. Ma Pioli è bravo”

Zola (Getty Images)
Zola (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER ZOLA / LONDRA (Inghilterra) – Al ‘WyScout’ in quel di Londra è stato ‘pizzicato’ Gianfranco Zola, uno degli allenatori che ha partecipato al casting di Suning per il successore di Frank de Boer: “Sono stato vicino alla panchina nerazzurra – ha rivelato l’ex trequartista di Cagliari, Chelsea e Napoli ai microfoni di ‘Sky Sport’ -. E’ una panchina molto ambita di una squadra importante. Gli allenatori in lizza erano tutti validissimi – ha aggiunto Zola -, per un momento ho accarezzato l’idea. E’ stato un onore essere accostato all’Inter, ma ora c’è Pioli, un tecnico molto valido che spero faccia bene. Quella nerazzurra è una società con grande storia e che ora ha pure una grande solidità finanziaria: le possibilità per vincere ci sono, poi nel calcio serve anche un riscontro positivo dal campo”.

CASTING – Come detto, Zola ha partecipato al casting messo in piedi dalla proprietà cinese per scegliere il sostituto di Frank de Boer, esonerato dopo 84 giorni. Casting che ala fine è stato vinto da Stefano Pioli: “C’erano un po’ tutte le parti del club, ovviamente compresa la parte italiana con Ausilio, Gardini e Zanetti. Si sono consultati e in sede di colloquio hanno fatto alcune domande specifiche – ha svelato a ‘Sku Sport’ l’agente del neo tecnico parmigiano che, contro la Fiorentina, ha ottenuto la prima vittoria sulla panchina nerazzurra -. Tra queste il modulo che si intende adottare, cosa si pensa della squadra, perché non è andata bene finora, su cosa bisogna lavorare tra motivazioni e spirito di gruppo. Pioli li ha convinti col suo modo di fare e lo hanno ritenuto il più adatto per affidargli la squadra. Lui è una persona seria e crede fortemente di poter riportare questa squadra al top”.

Luigi De Stefani