Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Mourinho libera due (ex) obiettivi dell’Inter: “Non li considero più”

Mourinho libera due (ex) obiettivi dell’Inter: “Non li considero più”

Mourinho al Manchester United

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Mourinho libera due obiettivi dell’Inter. Il tecnico del Manchester United, impegnato quest’oggi in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Reading in FA Cup, si è trovato a rispondere a una domanda di mercato riguardante Schneiderlin e Depay, finiti ai margini delle sue scelte: “La situazione è esattamente la stessa per entrambi i giocatori. Lascerò partire tutti e due, se arriva l’offerta giusta, ma il problema è che fino a oggi quest’offerta non è arrivata. Non è una situazione positiva, perchè non li considero come delle opzioni per la mia formazione e quindi sarebbe meglio che trovassero spazio altrove. In una situazione normale li avrei convocati per domani, ma preferisco non farlo perché stiamo aspettando qualcosa che qualche settimana fa sembra certa al cento per cento ma che adesso non lo è più.

Mourinho accontentato: Schneiderlin può finire all’Everton per 28 milioni

Mentre il nome di Depay sembra alquanto marginale, dato che l’arrivo dell’olandese chiuderebbe gli spazi a un Gabigol in rampa di lancio, quello di Schneiderlin potrebbe far comodo all’Inter, i cui problemi a centrocampo non saranno risolti soltanto con l’acquisto di Gagliardini. Il mediano classe 1989 nato in Francia, piedi buoni e ottime capacità nell’inserimento, avrebbe le qualità per fare molto bene in maglia nerazzurra: il guaio è che, in queste ore, come riporta ‘Tuttosport’, l’Everton sta definendo il suo acquisto per l’importante cifra di 28 milioni. A sponsorizzare l’operazione c’è Ronald Koeman, che ha già allenato Schneiderlin al Southampton e adesso vorrebbe riabbracciarlo sulla sponda azzurra del Mersey. Per la felicità (anche) di Mourinho.

A.C.