Serie A: Inter-Empoli tra precedenti e statistiche

0
36
Inter-Empoli

INTER EMPOLI PRECEDENTI STATISTICHE / MILANO – In vista della sfida della 24esima giornata di serie A in programma domani alle 15.00 allo stadio ‘Meazza’, Interlive.it vi propone alcune curiosità e statistiche legate al match. Dando uno sguardo agli annali, il bilancio è nettamente a favore dei nerazzurri, nel corso della storia Inter e Empoli si sono affrontate in serie A 11 volte a Milano, con i nerazzurri che si sono imposti per 10 volte, mentre i toscani hanno espugnato l’ostico campo una sola volta, mai registrato, invece, il segno X. La nostra panoramica si apre con la prima sfida ufficiale in serie A tra le due compagini che risale alla stagione 1986-1987. Il 18 gennaio 1987 il match terminò 2-1. Sul tabellino dei marcatori  finirono Matteoli e Mandorlini per i nerazzurri, Ekstrom per i toscani. La prima vittoria dell’Empoli a Milano contro l’Inter -che rappresenta anche l’unica affermazione in Serie A a Milano – è datata 18 gennaio 2004. I toscani vinsero 0-1. Tommaso Rocchi – che successivamente vestirà anche la maglia nerazzurra – gelò il ‘Meazza’ con un gol al 94′. Il match viene anche ricordato perché a seguito della pessima stagione dell’Inter e le continue contestazioni, Massimo Moratti lasciò l’incarico presidenziale a Giacinto Facchetti. La vittoria più eclatante della Beneamata contro l’Empoli in campionato a Milano è datata 7 febbraio 1999, quando i lombardi, inflissero un pesante 5-1 ai toscani. Sul tabellino dei marcatori finirono Baggio, Simeone, Djorkaeff (tripletta) per i nerazzurri, di Carparelli il gol della bandiera empolese. Da segnalare anche le sfide del 16 maggio 1998 e del 21 dicembre 2005, i nerazzurri vinsero 4-1. La sfida del 31 maggio 2015, finì con uno spettacolare 4-3 a favore della Beneamata con tutti i gol segnati nella ripresa. Per i nerazzurri doppietta di Icardi (che gli valsero il titolo di capocannoniere con Toni, ndr), gli altri gol furono segnati da Palacio e Brozovic mentre per l’Empoli hanno trovato il gol Mchedlidze (doppietta) e PucciarelliL’ultimo successo dell’Inter, coincide anche con l’ultimo precedente giocato in Campionato a Milano, risale al 7 maggio 2016. Inter-Empoli 2-1, con i gol nel primo tempo di Icardi e Perisic, dopo il pareggio di Pucciarelli. Nelle 11 partite fin qui disputate dalle due squadre sono stati messi a segno ben 40 gol, 30 di marca nerazzurra e 10 dai toscani. Un dato molto curioso riguarda la distribuzione delle reti tra il primo e secondo tempo: solo 12 le reti nelle prime frazioni, mentre nei secondi tempi le due compagini si sono rivelate nettamente più prolifiche, tanto da aver messo a segno rispettivamente 19 e 9 gol. Curiosamente, sono 6 partite consecutive (contando anche il match di Coppa Italia del 17 gennaio 2007, ndr) che Inter-Empoli a San Siro finisce con il segno 1Stefano Vimercati