James Rodriguez, il Real dice no all’Inter ma ‘offre’ tre giocatori

0
82
Inter, Zhang con Perez a Madrid

CALCIOMERCATO INTER REAL MADRID / Prima del big match contro la Roma Piero Ausilio aveva ‘ridimensionato’ l’incontro tra Zhang Jindong e il presidente del Real Madrid Florentino Perez avvenuto lo scorso weekend a Valdebebas – come testimonia la foto in alto -, il centro sportivo delle ‘Merengues’. Il patron dell’Inter è volato in Spagna, accompagnato dall’ad Jun Liu e dal figlio Steven, per incontrare i vertici del calcio spagnolo in qualità di rappresentante del gruppo Suning e di PPTV, l’emittente cinese che ha acquisito i diritti televisivi della Liga.

Zhang-Perez, incontro anche di mercato. I retroscena

Secondo lo spagnolo ‘Don Balon’ il viaggio del boss dell’azienda di Nanchino e del club nerazzurro ha avuto anche scopi sportivi, o per meglio dire di calciomercato. Con Perez ha provato a riaprire la trattativa per James Rodriguez (cercato già l’agosto scorso, ndr) arrivando ad offrire la bellezza di 60 milioni di euro, proposta respinta dal numero uno dei ‘Blancos’ che in cambio gli avrebbe ‘offerto’ il cartellino di tre giocatori che, evidentemente, non rientrano nei programmi futuri della squadra in testa alla Liga: vale a dire Karim Benzema, Isco e l’ex juventino Alvaro Morata. Zhang non avrebbe dato una risposta definitiva per nessuno dei tre, rimandando il discorso ai mesi a venire, quando assieme alla dirigenza stilerà il piano della prossima campagna acquisti.

R.A.