Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Fiorentina-Inter, Pioli: “Non ci sono giustificazioni. Ho il supporto della società”

Fiorentina-Inter, Pioli: “Non ci sono giustificazioni. Ho il supporto della società”

Pioli – Getty Images

FIORENTINA INTER PIOLI / Alta tensione in casa Inter dopo la brutta sconfitta – la terza nelle ultime quattro gare – contro la Fiorentina. Come riportato da ‘Premium Sport’, nello spogliatoio c’è stato un fitto colloquio tra Stefano Pioli, il Direttore sportivo Ausilio, il vicepresidente Zanetti e il figlio del patron Steven Zhang. Al termine, lo stesso tecnico nerazzurro è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ per commentare momento e partita: “Non ci sono giustificazioni, abbiamo avuto un blackout inspiegabile dopo un primo tempo importante. In questo momento non sappiamo reagire alle avversità, e subiamo al primo errore. Ora abbiamo cinque partite per dimostrare di non essere quelli di stasera e delle ultime partite. Credevo di aver toccaato tutti i tasti necessari per stimolare i miei calciatori, invece dovrò intervenire di nuovo affinché certe situazioni non si ripetano più”.

Fiorentina-Inter, Pioli: “Ho il supporto della società”

“Avevamo impostato la partita per occupare bene le loro zone di rifinitura – ha sottolineato – nel primo tempo ci siamo riusciti abbastanza bene. Poi nella ripresa siamo stati poco compatti facendoci infilare proprio lì dove avevamo fatto bene. Con mezzora di poco spirito abbiamo buttato via una partita prendendo gol con squadra schierata. Abbiamo smesso di essere squadra e questo lo abbiamo pagato a caro prezzo. La società è vicina? Nei miei confronti ha manifestato sempre sostegno e supporto, adesso sta a noi recuperare la fiducia di tutti. Purtroppo in questo periodo abbiamo perso tutto quello che di buono avevamo fatto”, ha risposto Pioli che ha concluso ricordando con affetto il ciclista Michele Scarponi, vittima di un tragico incidente stradale.

R.A.