Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, Nainggolan ‘jolly’ per convincere Conte: Spalletti piano B

Inter, Nainggolan ‘jolly’ per convincere Conte: Spalletti piano B

Nainggolan (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER NAINGGOLAN CONTE / E’ Radja Nainggolan il ‘jolly’ che potrebbe usare Suning per convincere Antonio Conte a lasciare il Chelsea e a sedersi sulla panchina dell’Inter. Ne è convinto ‘Tuttosport’. Il centrocampista belga è uno dei possibili giocatori (oltre a Manolas e Rudiger, ndr) che la Roma potrebbe cedere entro il 30 giugno prossimo, quindi prima dell’apertura del calciomercato estivo, per rientrare di più di 50 milioni di euro di passivo e stare in ordine in materia di Fair Play finanziario. Il club giallorosso spinge per l’addio di uno dei difensori, con Manolas in prima fila, tuttavia è il 30enne – autore quest’anno di ben 11 gol – Nainggolan quello che fa sognare la proprietà nerazzurra, che peraltro andrebbe benissimo a qualunque allenatore arrivasse ad Appiano.

Calciomercato Inter, 50-60 milioni per Nainggolan: con Spalletti il salto di qualità

L’ex Cagliari piace tantissimo a Conte, che la società di corso Vittorio Emanuele ‘aspetterà’ fino al termine di questo mese. Ma anche a Luciano Spalletti, la primissima e forse a questo punto – dopo i no di Simeone e Pochettino – alternativa nella mente e nei piani dell’Inter al tecnico salentino. Proprio col 58enne di Certaldo – che lo ha spostato nel ruolo di trequartista – il classe ’88 ha fatto un ulteriore salto di qualità. Per Nainggolan il club di Pallotta non sembra intenzionato ad accettare contropartite tecniche (Banega incluso), ma solo proposte da 50-60 milioni di euro. Staremo a vedere.