Inter, Mazzola: “Che delusione la finale contro il Celtic”

0
139
Mazzola (Getty Images)

INTER MAZZOLA AMARCORD/MILANO-L’ex attaccante della Grande Inter di Helenio Herrera, Sandro Mazzola, ha rilasciato un’intervista in esclusiva ad un sito scozzese: l’heraldscotland.com. L’ex giocatore, ha voluto ricordare la squadra in cui ha militato e soprattutto la sconfitta inaspettata contro il Celtic, nella finale di Coppa dei Campioni del 1967. Queste le sue dichiarazioni: “In quegli anni eravamo i più forti. Dopo ci furono altre grandi squadre, ma quell’Inter è stata la squadra italiana più forte di sempre perché sapevamo come vincere in Italia, in Europa e nel mondo. La finale col Celtic rappresentò la fine del ciclo. Il calcio stava cambiando e avremmo dovuto adattarci. Il Celtic ci sorprese, probabilmente eravamo un po’ appagati, ci sentivamo sicuri di vincere, ma ci siamo trovati di fronte ad una grande squadra. Persa quella partita, eravamo molto delusi. Ci arrabbiammo anche con Herrera perché presentandoci la partita non ci disse quanto il Celtic fosse forte. Lo fece per non allarmarci”.

 

Luigi De-Stefani