Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Zanetti: “Quando firmi il club ti accoglie come un figlio”

Inter, Zanetti: “Quando firmi il club ti accoglie come un figlio”

Inter, Zanetti
Zanetti (Getty Images)

INTER ZANETTI DICHIARAZIONE/MILANO-Il mensile Fourfourtwo.com tramite il suo sito, anticipa alcune dichiarazioni che il vice presidente dell’Inter Javier Zanetti ha fatto, durante l’intervista che verrà pubblicata sul numero di luglio. Queste le sue parole: “Alla fine degli anni ’90 circolavano rumors su di me al Manchester United. Una volta ho visto Alex Ferguson in un aeroporto mentre ero in Inghilterra con mia moglie. Abbiamo parlato un po’ di calcio, ma io sono sempre rimasto dell’idea di restare all‘Inter anche in quegli anni complicati, e sarebbe stato difficile per me andare via in qualsiasi altra circostanza. Non c’è stato solo il Manchester United, c’erano altri grandi club, ma il mio amore per l’Inter ha sempre fatto pendere l’ago della bilancia dalla parte della permanenza. Sapevo che il momento giusto sarebbe finalmente arrivato. Parlai con il presidente Moratti e la mia famiglia. Ero capitano e volevo lasciare un segno importante sul club. Sì, ci sono stati momenti difficili, ma la dirigenza ha dimostrato fiducia nella squadra che era in costruzione e abbiamo lavorato insieme per raggiungere gli obiettivi che volevano da tanto tempi. Quando firmi l’Inter il club ti fa sentire parte di una famiglia, ti accoglie come un figlio“.

 

Luigi De-Stefani