Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter-Udinese 1-3, Icardi: “Non siamo abituati a perdere”

Inter-Udinese 1-3, Icardi: “Non siamo abituati a perdere”

Icardi ©Getty Images

INTER-UDINESE ICARDI INTERVISTA/MILANO-L‘Inter perde dopo 17 giornate di campionato la sua prima partita e l’attaccante Mauro Icardi al termine della sfida persa 3-1 al Meazza contro l’Udinese, ancora non riesce a rendersene conto. Queste le sue parole ai microfoni di InterTv: “Una partita strana perché non siamo abituati a perdere. quest’anno dopo quanto fatto finora era bello stare lassù ed è stata una giornata strana. Nel primo tempo abbiamo fatto una partita strepitosa, avremo tirato 20 volte in porta ma potevamo fare meglio nel secondo tempo. L’Udinese è entrata in campo subito bene nella ripresa, noi abbiamo sbagliato tanti passaggi, errori non da noi e questo ha dato fiducia a loro. Oggi abbiamo perso però penso che siamo tutti contenti del lavoro che facciamo settimanalmente, rialziamoci subito ora. Noi dobbiamo fare il nostro, stiamo facendo bene, lavoriamo bene, ma non si può vincere sempre, il calcio è così ma andiamo avanti come finora”. Gli chiedono della partita di coppa Italia con il Pordenone e lui spiega: “Ha giocato quasi un’altra squadra, non penso fossimo stanchi, non cerchiamo scuse avevamo recuperato bene. Dovevamo fare meglio, ci sta che la tensione possa calare. Dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo senza deprimerci per una sconfitta. Nota positiva il mio gol, è stato un bel gol che ci ha riportato subito in parità, D’Ambrosio e Candreva hanno confezionato una gran palla e dentro l’area io faccio il mio. Loro hanno segnato subito, ci ha penalizzati il rigore e cercando di recuperare abbiamo preso il terzo gol in contropiede. Ogni tanto una sconfitta può arrivare e ci può aiutare a riprendere subito la marcia. Ma ora non dobbiamo pensare in negativo, abbiamo fatto un grandissimo percorso, conosciamo il nostro obiettivo“.