Inter, Puscas: “La VAR rovina il calcio vero”

0
139
Puscas

INTER PUSCAS INTERVISTA/NOVARA-L’ex attaccante della Primavera dell’Inter George Puscas dopo Bari e Benevento, sembra aver trovato la sua isola felice nel Novara. Il giovane attaccante da quando è approdato in Piemonte ha segnato cinque reti in tre partite. Il classe 96, è stato intervistato da RMC Sport e ha voluto fare un bilancio della sua avventura calcistica, con un pensiero anche al futuro. Queste le sue prime parole: “Sono molto felice perché stiamo andando bene e dobbiamo continuare così e fare altri punti che ci servono. L’importante è vincere e siamo tutti contenti“. Sul suo arrivo nella squadra di Di Carlo, ha dichiarato: “Sono venuto a Novara per giocare di più e avere maggiore continuità e questo mi mancava con il Benevento. Era una sfida per me giocare sempre”. Gli hanno chiesto quali siano i suoi idoli calcistici e lui ha detto: “Penso a Zlatan Ibrahimovic, ma negli ultimi tempi guardo molto anche a Kane“. Gli hanno domandato, un parere sul gol di Brignoli contro il Milan e lui ha spiegato: “Quella partita rimarrà per sempre dentro di noi. Abbiamo vissuto un grande momento con il primo punto in Serie A. Abbiamo goduto tanto soprattutto per come è arrivato”. L’ultima domanda, riguarda un suo punto di vista sul VAR e lui ha detto: “Alla fine siamo uomini e anche gli arbitri possono sbagliare. La Var ti toglie la felicità di esultare, secondo me rovina il calcio vero”.