Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, dubbi Pastore sul futuro: si riapre la pista nerazzurra?

Inter, dubbi Pastore sul futuro: si riapre la pista nerazzurra?

Pastore in azione ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER PASTORE / Chissà che in casa Inter nel prossimo calciomercato non torni in auge l’affare Pastore. L’argentino, a un passo nella finestra invernale, è destinato ad essere ancora un non protagonista al PSG, motivo per cui la sua partenza da a Parigi in estate è assai probabile. “Cosa farò l’anno prossimo? Non lo so ancora, voglio finire bene quest’anno – ha risposto a ‘Premium Sport’ il trequartista esploso al Palermo dopo il 7-1 al Monaco che ha permesso alla squadra di Emery di festeggiare la vittoria della Ligue 1 – Abbiamo ancora una coppa da vincere. Speriamo di essere sempre al cento per cento. E per quanto riguarda il dopo, vediamo…”.

Calciomercato Inter, Pastore disposto a ridursi l’ingaggio pur di vestire la maglia nerazzurra

“Quest’anno abbiamo fatto un gran campionato – ha sottolineato ‘El Flaco’ – Abbiamo vinto 7-1 contro il Monaco e questa vittoria ci dà la forza per finire bene l’anno. Sapevamo che se avessimo vinto saremmo stati dei campioni. Dovevamo farlo e abbiamo giocato una grande partita”. Stando a indiscrezioni di calciomercato, Pastore aveva accettato una riduzione del suo ingaggio – passando dai circa 10 a 5 milioni l’anno, con un contratto certamente più lungo di quello col PSG che scade nel 2019 – pur di tornare in Italia per indossare la maglia nerazzurra. Il gruppo Suning ha bloccato all’ultimo l’operazione che stava per concludersi in prestito più ‘mascherato’ obbligo di riscatto per un totale di circa 20 milioni di euro.