Home Media Gallery - Foto, Video dei momenti più incredibili Facebook, da questa settimana ci saranno restrizioni per gli Under 15

Facebook, da questa settimana ci saranno restrizioni per gli Under 15

Facebook, restrizioni e più tutela della privacy per gli Under 15
Facebook, restrizioni e più tutela della privacy per gli Under 15

FACEBOOK RESTRIZIONI UNDER 15Facebook è al lavoro per adeguarsi al Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali (il cosiddetto GDPR). A tal fine il colosso dei social network di proprietà di Mark Zuckerberg ha emesso una nota che riguarda in particolar modo gli utenti più giovani (dai 13 ai 15 anni). “Gli adolescenti vedranno una versione meno personalizzata del social con condivisione limitata e annunci meno rilevanti, fino a quando non otterranno il permesso da un genitore o tutore. L’utilizzo del riconoscimento facciale è completamente facoltativo per chiunque su Fb”. Queste nuove norme entreranno in vigore nell’Unione Europea già da questa settimana e, dalla prossima anche negli Usa e nel resto del mondo. “Nel corso di quest’anno presenteremo un nuovo centro globale di risorse online dedicato ai ragazzi e faremo più educazione per rispondere alle loro domande più comuni sulla privacy“.

Facebook, la privacy dei minori è più protetta con il GDPR

Gli Under 15 che usano Facebook non saranno tutelati soltanto in materia di pubblicità, di riconoscimento facciale e di informazioni condivise come la città di nascita e la data del compleanno. Gli adolescenti avranno anche la possibilità di scegliere se far usare al social network i dati raccolti dai partner pubblicitari e potranno anche cancellare informazioni del profilo come quelle politiche e religiose. “Le inserzioni sulla piattaforma sono più rilevanti quando usiamo i dati dei partner pubblicitari, come siti e applicazioni che utilizzano strumenti di business come il nostro pulsante ‘Mi piace‘. Chiederemo alle persone di rivedere le informazioni su questo tipo di pubblicità e di scegliere se vogliono o meno che noi usiamo i dati dei partner per mostrare loro le inserzioni pubblicitarie. L’inserimento di informazioni personali nel profilo è completamente facoltativo. Stiamo rendendo più facile per le persone cancellarle, nel caso in cui non vogliano più condividerle”.

Interlive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: Interlive.it