Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Udinese-Inter, statistiche e probabili formazioni

Udinese-Inter, statistiche e probabili formazioni

Calcio in tv, la guida di domenica 6 maggio
Calcio in tv, la guida di domenica 6 maggio (Getty Images)

UDINESE-INTER, STATISTICHE PROBABILI FORMAZIONI / MILANO – Domani all’ora di pranzo l’Inter sfiderà l’Udinese alla ”Dacia Arena” per la 36a giornata della Serie A. Tra i precedenti, grazie alle statistiche ‘Opta’, notiamo che il pari è il risultato meno comune da 19 partite a questa parte, con l’unico x registrato nel marzo del 2014. In questo lasso di tempo sono 12 le vittorie conquistate dall’Inter e 6 per l’Udinese. Il risultato potrebbe essere determinato dalle statistiche dell’ultimo periodo: difatti, l’Udinese ha sempre perso negli ultimi 4 incontri casalinghi e ha sempre subito almeno due reti. L’Inter, invece, ha vinto solo due delle ultime 10 trasferte di campionato ma può sfruttare la propria predominanza sui calci piazzati e sui cross, visto che la squadra nerazzurra ha segnato 17 gol mentre 6 degli ultimi 10 gol subiti dall’Udinese sono arrivati in questa maniera. Icardi e Lasagna sono i bomber principali della sfida: l’ex Carpi ha segnato due gol ai nerazzurri e nelle ultime 5 ha segnato altrettante reti. Di contro, Icardi lotta per il titolo di capocannoniere ed è andato a segno nelle ultime tre gare di campionato. Lo spauracchio anti Udinese, però, è Éder: otto le reti totali segnate ai friulani.

Udinese-Inter, la gara riassunta nei numeri

Per quanto riguarda le ultime dai campi, il neo tecnico della squadra friulana, l’ex Juventus Tudor, dovrebbe confermare il 3-5-2 con il ballottaggio Jankto-De Paul dietro Lasagna. Confermato Balic, ballottaggi sulle fasce Widmer-Zampano e Adnan-Pezzella.

Spalletti, invece, rispolvera Borja Valero per Vecino e Santon per D’Ambrosio. Dalbert ancora in panchina, mentre Candreva è favorito su Karamoh. Queste le probabili:

UDINESE (3-5-1-1): Bizzarri; Larsen, Danilo, Samir; Widmer, Fofana, Behrami, Jankto, Adnan; Balic; Lasagna.
INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, Santon; Borja Valero, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi.