Home Media Gallery - Foto, Video dei momenti più incredibili Instagram, potenziato Direct per avvicinare utenti e aziende

Instagram, potenziato Direct per avvicinare utenti e aziende

Instagram, miglioramenti su Direct per aiutare aziende e utenti
Instagram, miglioramenti su Direct per aiutare aziende e utenti (Getty Images)

INSTAGRAM DIRECT UTENTI AZIENDE – Nato per commentare e condividere le foto, Instagram si è trasformato nel tempo in uno strumento commerciale. Sul social network del gruppo Facebook, infatti, è in costante crescita il numero di utenti che contattano le aziende attraverso i messaggi su Direct, soprattutto dopo aver visto un post o una delle Stories. Il colosso californiano ha reso noto che ogni mese circa 150 milioni di persone in tutto il mondo contattano le società in questo modo. E per agevolare questo scambio di informazioni, si è deciso di introdurre nuovi tool per facilitare i contatti tra utenti ed aziende. Per queste ultime verranno messi a disposizione delle soluzioni per organizzare i messaggi con i propri clienti. In particolare ci sarà la possibilità di visualizzare i messaggi importanti dei nuovi consumatori su Direct oltre a quella di poter filtrare le conversazioni. Ma non solo. Verranno testate anche le risposte automatiche per replicare subito alle domande più frequenti.

Instagram, la nota della Director of Product Marketing

Sul tema è intervenuta anche la Director of Product Marketing del gruppo, Susan Rose, che nel blog post ha rilasciato la seguente nota: “Sempre più spesso le persone su Instagram si rivolgono alle aziende per ricevere maggiori informazioni dopo essere state ispirate da una Storia o da un post. E come azienda, avere comunicazioni regolari e utili con i clienti è fondamentale per il successo. Oltre 150 milioni di utenti ogni mese contattano le aziende e ci impegneremo per semplificare la gestione di queste connessioni rendendo più facile organizzare i messaggi in Direct in modo che le aziende possano rispondere a tutti i messaggi di clienti attuali o potenziali”.