Home Media Gallery - Foto, Video dei momenti più incredibili Instagram influisce sulle scelte delle vacanze. Specie per i Millenials

Instagram influisce sulle scelte delle vacanze. Specie per i Millenials

Instagram, i viaggiatori usano il social per scegliere le vacanze
Instagram, i viaggiatori usano il social per scegliere le vacanze (Getty Images)

INSTAGRAM SCELTA VACANZE MILLENIALS – Sempre più utenti usano Instagram e aumenta anche il tempo medio trascorso sul social network fotografico del gruppo Facebook. Si stima che in media un adulto trascorre quasi un’ora e mezza sulla app, mentre gli adolescenti sfiorano le due ore. E praticamente la metà (46%) degli user sono dei viaggiatori che usano il social media per decidere la meta dei loro viaggi. Percenutale che sale al 60% per quanto riguarda i cosiddetti Millenials. Numeri impressionanti, se si considera che rispetto a 5 anni fa si registra un incremento tra il 350% ed il 375%. In media un viaggiatore su cinque consulta i post su Ig che riguardano destinazioni, tour operator e catene di hotel al fine di richiedere consigli e valutazioni, confrontare prezzi e caratteristiche delle strutture.

Instagram, nuova funzione per sfruttare l’online travel marketing

Dati che non sono passati inosservati ai vertici di Instagram. Tanto che si è deciso di sfruttare questa occasione che gli presenta il mercato in merito all’online travel marketing. In particolare la piattaforma ha intenzione di introdurre una nuova funzione per dare agli utenti la possibilità di prenotare le proprie vacanze. A tal fine alle aziende del settore turistico dovrebbe essere permesso di utilizzare pulsanti come ‘Prenota’ che indirizzi la persona alla CTA, senza uscire dal social network. In tal modo si andrebbe a sfidare Google, il motore di ricerca che ad oggi detiene l’egemonia tra i viaggiatori quando devono pianificare le proprie ferie.