Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Amadeus: “Nainggolan giocatore di carattere, grinta e tecnica”

Inter, Amadeus: “Nainggolan giocatore di carattere, grinta e tecnica”

Nainggolan (Getty Images)

INTER AMADEUS INTERVISTA/MILANO-Il presentatore e noto tifoso nerazzurro Amadeus, è stato intervistato da Leggo per parlare della sua squadra del cuore. Queste le sue prime dichiarazioni: “Credo che per uno come Nainggolan l’Inter sia la squadra ideale. Il Ninja è fortissimo. Dire che sono contento è poco. Sono sicuro che darà tanto all’Inter. Serviva un giocatore come lui, di carattere, di grinta, di tecnica e che Spalletti conosce perfettamente come lui conosce perfettamente il suo allenatore-maestro”. Quindi ha voluto aggiungere anche un suo parere su Icardi: “L’Amadeus tifoso è per la sua conferma. Spero che non chieda cifre impossibili per restare con noi… Ma se Icardi lo vedremo giocare ancora a San Siro vorrà dire che ci sarà la possibilità di avere una squadra ancora più forte, se invece andrà via la società, di cui io mi fido, avrà fatto le sue valutazioni: sono sicuro che sarà sostituito da uno che non farà rimpiangere chi fino a oggi ha fatto una valanga di gol…”. Con i nuovi acquisti, gli hanno chiesto se la differenza con la Juve è stata colmata e lui ha detto: “Sono certo che quest’anno lotteremo per lo scudetto. Mi sbilancio. Tornare in Champions è stato il passo decisivo. Senza, probabilmente, qualche giocatore non sarebbe arrivato, qualcun altro non sarebbe rimasto ma la qualificazione ha dato nuovo entusiasmo e nuova voglia di tornare competitivi da subito. Uno come Nainggolan lo convinci con la Champions.. Non sarà solo lotta a due con i bianconeri, c’è il Napoli di Ancelotti che vuole lo scudetto e mettiamoci pure la Roma“. Infine Amadeus, ha voluto dare le sue delucidazioni sulla situazione dei cugini del Milan e ha dichiarato: “Si parla di un nuovo cambio di proprietà e quando succede è un anno di transizione dove il campo viene in secondo piano. L’abbiamo passato pure noi all’Inter“.