Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, ICC: la differenza reti relega ai nerazzurri al terzo posto

Inter, ICC: la differenza reti relega ai nerazzurri al terzo posto

International Champions Cup: date, luoghi e avversari dell'Inter
International Champions Cup

INTER INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP/MADRID-L’Inter batte 1-0 l’Atletico Madrid grazie alla prodezza di Lautaro Martinez, che ha mandato in solluchero i tifosi nerazzurri che era da tanto che non vedevano un gol del genere, Djorkaeff alla Roma, o Rummenigge al Torino in un rocambolesco 3-3 giocato al Meazza più di 30 anni fa. La vittoria però non è sufficiente alla squadra di Spalletti per aggiudicarsi il primo posto nel torneo, anche se gli ha permesso di raggiungere il Tottenham e il Borussia Dortmund in vetta alla classifica con 7 punti. A relegare la squadra italiana al terzo posto è stata la differenza reti che ha visto la formazione inglese prima con 7 gol all’attivo e 3 al passivo, la squadra tedesca con 6 gol fatti e 3 subiti, mentre i nerazzurri hanno solo 3 reti segnate e 1 subita. Unica nota lieta, sono davanti alle altre tre squadre italiane partecipanti. Questa la classifica finale:

1° Tottenham p. 7 (fatti 7 e subiti 3); 2° Borussia D. 7 (6-3); 3° Inter 7 (3-1); 4° Arsenal 6 (7-3); 5° Liverpool 6 (7-5); 6° Real M. 6 (6-4); 7° Juventus 5 (4-4); 8° Chelsea 5 (2-2); 9° Manchester Utd 5 (4-6); 10° Lione 4 (3-3); 11° Milan 4 (2-2); 12° Bayern 3 (5-6); 13° Benfica 3 (5-6); 14° Manchester City 3 (4-5); 15° Roma 3 (6-8); 16° Psg 3 (5-10); 17° Atletico M. 2 (3-5); 18° Barcellona 2 (4-7).