Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Icardi si sblocca: ora il rinnovo. E spunta un retroscena clamoroso

Inter, Icardi si sblocca: ora il rinnovo. E spunta un retroscena clamoroso

Mauro Icardi (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER ICARDI HIGUAIN JUVENTUS / Con un potente destro dai venti metri Mauro Icardi ha rimesso in pista l’Inter nel match di Champions contro il Tottenham dando il là all’incredibile rimonta firmata da Vecino nel secondo minuto di recupero. Il centravanti argentino, nel complesso autore comunque di una prestazione sottotono, si è così sbloccato nella partita più importante di questo inizio di stagione a dir poco tormentato per la squadra di Spalletti. “Asamoah mi ha servito una palla fantastica e per fortuna è finita bene – le sue parole a fine gara – Erano tre mesi che attendevamo questa partita, l’ambiente era negativo ma ora cambia tutto”.

Calciomercato Inter, il retroscena: “In estate Icardi disse no alla Juventus”

Col Tottenham potrebbe essere arrivata la svolta per l’Inter e il suo capitano, atteso a breve anche alla firma sul rinnovo del contratto fino al giugno 2023. Un prolungamento che prevede l’innalzamento del suo stipendio fino a circa 7 milioni di euro e quasi sicuramente anche del valore della clausola risolutiva, valida solo per l’estero – nonché dal 1° al 15 luglio – e fissata a 110 milioni di euro. Il rinnovo avrà il sapore di una blindatura, solo pochi mesi dopo le voci che lo davano come possibile partente nientemeno che per Torino, sponda Juventus. Stando al giornalista ‘Mediaset’ Maurizio Pistocchi, addirittura il suo passaggio a inizio estate – evidentemente prima dell’arrivo di Cristiano Ronaldo in bianconero – alla ‘Vecchia Signora’ era cosa fatta, solo che lui rifiutò il trasferimento per proseguire la sua avventura in nerazzurro: “Mauro Icardi – che ha segnato 101 gol in 161 partite con l’Inter – viene sempre discusso dopo le sconfitte, mai dopo le vittorie. E pensare che per rimanere all’Inter questa estate ha rifiutato la Juve: lo scambio con Higuain + 50 mln era già fatto“.