Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Calcio in tv, la guida di sabato 29 settembre: Roma-Lazio, Juve-Napoli e...

Calcio in tv, la guida di sabato 29 settembre: Roma-Lazio, Juve-Napoli e l’Inter

Calcio in tv, la guida di sabato 29 settembre – Getty Images

CALCIO IN TV, IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI IN DIRETTA DI OGGI SABATO 22 SETTEMBRE 2018 – La guida tv di oggi sabato 29 settembre offre tante partite di calcio che verranno trasmesse sulla piattaforma satellitare e in streaming. La Serie A torna in campo con tre anticipi di lusso della settima giornata di campionato. Si comincia alle 15 con il derby della Capitale tra la Roma e la Lazio, mentre alle 18 c’è la super sfida al vertice tra la Juventus capolista ed il Napoli secondo, entrambe visibili su Sky Sport Serie A. Poi in serata alle ore 20.30 su Dazn è il turno dell’Inter di Spalletti che ospita il Cagliari di Maran a ‘San Siro’ con l’obiettivo di continuare a vincere per risalire la classifica e presentarsi al meglio al secondo turno di Champions League. Sesto turno invece in Serie B con tre partite in cartello alle 15 (Lecce-Cittadella, Salernitana-Verona e Spezia-Carpi) ed una alle 18 Venezia-Livorno tutte in onda su Dazn.

Calcio estero in tv, da Chelsea-Liverpool al derby tra Real e Atletico Madrid

Per gli amanti del calcio internazionale, si registrano tre match della Premier League inglese che andranno in onda su Sky Sport Football. Si inizia alle ore 13.30 con la sfida tra West Ham e Manchester United, a seguire alle 16 si gioca Arsenal-Watford, mentre alle 18.30 c’è il nuovo duello tra Chelsea e Liverpool che si sono appena affrontate in Coppa di Lega. Quattro le gare della Liga spagnola che saranno visibili su Dazn. Si inizia alle 13 con Real Sociedad-Valencia, poi alle 16.15 il Barcellona ospita l’Athletic Bilbao, quindi alle 18.30 c’è Eibar-Siviglia e infine alle 20.45 il derby della capitale iberica tra Real Madrid e Atletico Madrid. Infine la Ligue 1 francese, sempre su Dazn, con Nizza-Psg alle 17.15 e cinque match alle 20: Angers-Guingamp, Caen-Amiens, Reims-Bordeaux, Lione-Nantes e Strasburgo-Digione.