Home News dal campo Champions, Psv-Inter 1-2: Icardi e Nainggolan firmano un’altra rimonta

Champions, Psv-Inter 1-2: Icardi e Nainggolan firmano un’altra rimonta

Psv-Inter 1-2, la ribaltano Nainggolan e Icardi (Getty Images)

PAGELLE TABELLINO PSV INTER – L’Inter sbanca il ‘Philips Stadion’ di Eindhoven compiendo un altro passo importante verso la qualificazione agli ottavi di Champions. Ora i nerazzrri sono i primi a punteggio pieno assieme al Barcellona, prossimo avversario prima al ‘Camp Nou’ e poi al ‘Meazza’. Nel primo tempo l’Inter fa la partita mancando però nel cambio di passo e soffrendo le ripartenze veloci del Psv. Prima della mezz’ora va sotto con il tiro di Rosario dal limite dell’area che va a finire sotto l’incrocio. La reazione è buona e produce un paio di occassioni con protagonista Icardi sempre di testa. Sulla prima incornata sfiora il palo destro della porta difesa da Zoet, sulla seconda è lo stesso portiere a salvare sulla linea. A fine primo tempo, però, arriva il pari con Nainggolan: sul tiro di Asamoah Zoet non trattiene, la respinta poi di Icardi viene murata con il pallone che carambola sui piedi del belga bravo con un potente destro a infilarlo nello specchio. Nel primo quarto d’ora della ripresa i nerazzurri rischiano di andare nuovamente sotto, per fortuna il palo dice no a Pereiro ma poi, come col Tottenham, trovano il gol della rimonta con Icardi, che segna praticamente a porta vuota dopo l’uscita inguardabile di Zoet. Poco più tardi l’argentino ha pure la chance per il tris, ma pur essendo libero da marcatura colpisce male di testa favorendo la respinta del numero uno olandese. L’Inter gestisce con un po’ di fatica il finale, quando risulta decisivo il grande intervento di Handanovic sulla rovesciata ravvicinata di Malen, ma alla fine porta a casa tre punti meritati e pesantissimi per morale e futuro in questa competizione.

Pagelle e tabellino di Psv-Inter

Ecco i promossi e bocciati della sfida di Eindhoven tra i nerazzurri.

TOP

Nainggolan – Sempre nel cuore del gioco, si muove tanto chiedendo sempre il pallone. Il gol che segna a fine primo tempo spiana la strada all’Inter. La migliore prestazione da quando è in nerazzurro.

Icardi – Realizza il gol vittoria ma ne meriterebbe almeno un altro. Partita di assoluto spessore per movimenti, personalità e aiuto alla squadra. In Champions ha avuto senz’altro l’impatto giusto.

Handanovic – L’uscita avventata del primo tempo, dove per sua fortuna viene solo ammonito, la riscatta nel secondo con la grande parata sulla rovesciata di Malen, parata che vale tre punti.

FLOP

Perisic – Sbaglia tanto dal punto di vista tecnico lasciando spesso Asamoah a difendere da solo sulla corsia mancina.

Brozovic – Molle e superficiale, commette diversi errori in fase d’impostazione. Per fortuna ha alle spalle due big come De Vrij e Skriniar, entrambi bravi anche a sostituirlo nell’avvio della manovra-

Psv-Inter 1-2
27′ Rosario, 43′ Nainggolan, 59′ Icardi