Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Asta per Piatek: c’è anche l’Inter: Preziosi fissa il prezzo

Asta per Piatek: c’è anche l’Inter: Preziosi fissa il prezzo

C’è anche l’Inter nella corsa a Piatek, bomber polacco del Genoa rivelazione di questo inizio di Serie A. Ecco il prezzo fissato per Preziosi

Calciomercato Inter, Piatek costa 40 milioni
Piatek, bomber del Genoa ©Getty Images

C’è anche l’Inter nella corsa, anzi ormai nell’asta per Piatek, bomber del Genoa autentica rivelazione di questo inizio di Serie A. Asta alla quale parteciperanno pure Juventus e diversi grandi club europei, dal Barcellona agli inglesi. Il polacco è costato 4 milioni di euro nella passata estate e adesso, dopo ben 13 gol da agosto ad oggi compreso la Coppa Italia, ne vale già 40. Questa, stando al ‘Corriere dello Sport’, è grossomodo la cifra fissata da Preziosi per il cartellino del classe ’95.

Calciomercato Inter, Piatek nel mirino: Preziosi non esclude cessione già a gennaio

Lo stesso numero uno del ‘Grifone’, che ieri ha licenziato e poi attaccato duramente Ballardini facendo tornare Juric in panchina, non ha del tutto escluso la partenza di Piatek già nel calciomercato di gennaio, in tal caso sarebbero favorite le società straniere: “Sapevamo che aveva grandi doti e un talento innato ma non posso dire: ‘Io lo sapevo’, perché non direi la verità. Non ci divertiamo a investire 4-5 milioni a caso: sicuramente il suo rendimento ci sta ripagando dello sforzo economico. Via a gennaio? Sarebbe folle solo pensarlo. Lui ci sta ripagando dell’investimento, ma poi sappiamo tutti benissimo che ci sono i procuratori e qualche solletico in questo senso…”.