Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Moratti: “Che goduria!”. Poi dà un ‘consiglio’ a Spalletti

Inter, Moratti: “Che goduria!”. Poi dà un ‘consiglio’ a Spalletti

Massimo Moratti entusiasta dopo la vittoria del derby. Dallo scudetto a Icardi, Marotta e Martinez: ecco le parole dell’ex patron nerazzurro

Inter, le parole di Moratti dopo la vittoria del derby
Moratti al ‘Meazza’ ©Getty Images

“A tempo scaduto è il modo migliore di vincere il derby“. Massimo Moratti gongola non poco dopo il successo della stracittadina col Milan grazie alla rete al 92′ di Mauro Icardi: “E’ stato molto bravo, perché è sempre molto attento mettendoci in condizione di vincere la partita – ha aggiunto l’ex patron dell’Inter ai microfoni di ‘Radio Anch’io Lo Sport’ – Se con me al comando avrebbe già rinnovato? Ai miei tempi la questione rinnovi veniva trattata da tutta la struttura societaria, lui è generoso e tiene molto alla squadra. Senza dubbio è uno da tenere”.

Inter, Moratti: “Scudetto? Juve più forte”. Poi ‘punge’ Spalletti

Con il successo nel derby l’Inter balza a -6 dalla Juventus, ovvero dallo scudetto a cui però Moratti non crede: “La vittoria di ieri non credo ci metta in condizione di avere tante chances. Tuttavia ci fa capire che la squadra può vincere. La Juve è obiettivamente più forte, però ha una Champions con il dovere di vincere quest’anno e tante cose che la possono mettere in una condizione più difficile”. L’ex numero uno nerazzurro ha poi lanciato una piccola ‘frecciatina’ a Spalletti riguardo il mancato utilizzo nel finale di Lautaro Martinez: “Non voglio diventare polemico. Se fosse finita col risultato di 0-0 avrei pensato perché non lo ha buttato in campo. Io lo aspetto sempre perché credo che liberi Icardi e lo metta in condizione di giocare con meno pressione addosso, però io non faccio il tattico e alla fine Spalletti ci ha fatto vincere”.

Calciomercato Inter, Moratti: “Marotta? Mai sbagliato prendere uno del suo livello”

In chiusura d’intervista Moratti ha ‘approvato’ nuovamente il possibile arrivo dell’ex bianconero Marotta: “Credo che un club quando si rafforza dal punto di vista dirigenziale va sempre bene. Adesso dovrebbe esserci il cambio di presidenza che darà una spinta. Non è mai sbagliato andare a prendere uno come Marotta