Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, scomparsa di Radice: Altobelli racconta un aneddoto sull’ex tecnico

Inter, scomparsa di Radice: Altobelli racconta un aneddoto sull’ex tecnico

Inter, l’ex allenatore Luigi Radice è venuto a mancare il 7 dicembre 2018 e sono tanti i messaggi di cordoglio

Alessandro Altobelli(Getty Images)

INTER ALTOBELLI RICORDA RADICE/ L’ex allenatore Lugi Radice, è venuto a mancare ieri all’età di 83 anni e sono stati tanti gli ex giocatori e addetti ai lavori che hanno voluto ricordare l’ex tecnico. Tra coloro che hanno voluto ricordare Radice c’è stato anche Alessandro Altobelli, che ebbe l’ex allenatore come tecnico nella stagione 1983/84. L’ex bomber nerazzurro ha voluto ricordare un aneddoto di quella stagione e di come, proprio grazie ad un suo gol, riuscì a permettergli di rimanere alla guida dell’Inter per tutta la stagione. Sul suo profilo twitter ha raccontato di come in quella stagione dopo 4 giornate, la formazione milanese aveva ottenuto un solo punto e i dirigenti Mazzola e Beltrami avevano informato la squadra che se non avessero vinto la partita casalinga di campionato con il Napoli, il tecnico sarebbe stato esonerato. Come ha spiegato ‘Spillo’ nel suo profilo, loro lo avevano difeso e soprattutto lo volevano salvare perché sapevano che non aveva alcuna colpa. Quella domenica fu proprio Altobelli a segnare il gol vincente all’81’ minuto. Al termine della stagione l’Inter terminò al quarto posto conquistando il diritto a partecipare alla successiva Coppa Uefa, ma Gigi Radice non venne confermato e sostituito con Ilario Castagner.