Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Chievo-Inter, Spalletti: “Poco cattivi. Mercato? No agli avanzi degli altri”

Chievo-Inter, Spalletti: “Poco cattivi. Mercato? No agli avanzi degli altri”

Serie A, Spalletti parla dopo Chievo-Inter

Chievo Inter Spalletti
Luciano Spalletti (Getty Images)

Le dichiarazioni di Luciano Spalletti dopo il match tra Chievo e Inter valevole per la 17esima giornata del campionato di Serie A.

L’Inter si fa fermare allo scadere dal Chievo ultimo in classifica nel match valido per la 17esima di Serie A: “Sul gol ci siamo fatti sorprendere, purtroppo a volte succede e su questo bisogna andare a lavorarci meglio – ha commentato mestamente Spalletti nel dopo partita ai microfoni di ‘Sky Sport’ – Abbiamo avuto diverse situazioni per chiudere la partita, poi invece abbiamo creato quel buco che Pellissier è stato bravissimo a sfruttare”. Per le altre news sull’Inter CLICCA QUI.

Chievo-Inter, Spalletti: “L’ingresso di Lautaro un segnale alla squadra”. E sul mercato di gennaio…

“A volte non siamo cattivi come dovremmo – ha sottolineato il tecnico nerazzurro – Ogni tanto facciamo delle scelte che sono il contrario di quello che vuole lo sviluppo dell’azione e così non ci prendiamo il massimo. Icardi? Ha fatto cose importanti per la squadra, però poi quando ci capitano quelle due-tre occasioni in cui far gol… Comunque in generale la squadra ha fatto una buona partita, è stata bene in campo. Inserendo Lautaro ho dato un segnale alla squadra sul fatto di andare a chiudere la partita, poi purtroppo ci siamo fatti trovare scoperti…”. Chiosa sul calciomercato di gennaio, con Spalletti che lancia un messaggio ben chiaro: “Abbiamo una buona squadra che è quasi difficile da andare a migliorare con gli avanzi degli altri”.