Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Rinnovo Icardi, scontro Inter Wanda Nara: i motivi

Rinnovo Icardi, scontro Inter Wanda Nara: i motivi

Calciomercato Inter, le ultime su rinnovo Icardi

Calciomercato Inter rinnovo Icardi Juventus Wanda Nara
Mauro Icardi e Wanda Nara (Getty Images)

Calciomercato Inter, il punto sul rinnovo di Mauro Icardi: distanza di 2 milioni tra l’offerta nerazzurra e la richiesta del suo agente Wanda Nara.

Torna alla ribalta la questione Mauro Icardi legata al rinnovo del suo contratto attualmente in scadenza nel giugno 2021. Una questione che si è fatta rovente col passare dei mesi e con le dichiarazioni spesso fuori luogo della moglie e agente del bomber nonché capitano dei nerazzurri, l’argentina Wanda Nara. Stando alle ultime informazioni di ‘Sportmediaset’, è proprio con lei che è in atto un acceso scontro in merito appunto alla trattativa per il prolungamento dell’accordo con il numero 9 della squadra di Luciano Spalletti. Per le altre news sull’Inter CLICCA QUI.

Calciomercato Inter, rinnovo Icardi: distanza di 2 milioni. E sulla clausola…

I motivi della forte diatriba scaturiscono naturalmente dalle richieste di Wanda Nara per il sì alla firma su un nuovo contratto fino al giugno 2023. Richieste che continuano ad essere assai superiori o comunque diverse rispetto alle proposte della società targata Suning. La moglie e procuratrice del classe ’93 chiede 9 milioni di euro a stagione, a fronte dei 7 già peraltro rifiutati, inoltre non sembra affatto disposta a togliere – al massimo ad alzarla – la clausola risolutiva attualmente fissata a 110 milioni di euro e valida solo per l’estero oltre che dall’1 al 15 luglio. Questo perché vorrebbe sempre tenersi aperta una possibilità di trasloco a un top club, magari al Real Madrid che cerca un bomber per il prossimo anno. Al contrario, il neo ad Marotta vorrebbe eliminarla. Un incontro tra le parti per provare ad avvicinarsi a una intesa, oggi lontana, potrebbe avvenire dopo il 7 gennaio.