Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, scambio due per uno in Premier League

Inter, scambio due per uno in Premier League

Calciomercato Inter, Candreva più Gabigol al West Ham

Antonio Candreva (Getty Images)

Si scalda l’asse di calciomercato tra Inter e West Ham. Non solo Candreva: sul tavolo un possibile scambio due per uno con la squadra di Pellegrini.

Il nuovo amministratore delegato Beppe Marotta ha annunciato che non ci saranno grandi colpi da parte dell’Inter in questa sessione invernale di calciomercato. Ciò non vuol dire che il club nerazzurro resterà a guardare, anzi. Sono in ballo diverse operazioni per puntellare la rosa a disposizione di Spalletti e affrontare nel migliore dei modi la seconda parte della stagione. Prima, però, sarà necessario smaltire la rosa e sono diversi i giocatori che potrebbe lasciare la Pinetina. Per le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI. Tra questi c’è sicuramente Antonio Candreva, centrocampista esterno classe 1987 che trova sempre meno spazio nell’Inter e che sarebbe stato offerto anche al Fenerbahce. L’ex laziale non ha mai nascosto di gradire la Premier League e presto potrebbe sbarcare in Inghilterra, dove è stato richiesto da Mauricio Pellegrini, manager cileno del West Ham alle prese con diversi infortuni in quel reparto.

Calciomercato Inter, Ogbonna per Candreva. E Gabibol…

Gli ‘Hammers’ vorrebbero prendere Candreva in prestito con diritto di riscatto, come avvenuto un anno fa con Joao Mario. Ma non si esclude che possa invece andare in porto uno scambio di prestiti con Angelo Ogbonna, 30enne difensore centrale che ambisce a tornare in Serie A, dove il Bologna si è già fatto avanti. L’ex giocatore di Juventus e Torino andrebbe a prendere il posto di Miranda, desideroso di lasciare l’Inter già a gennaio per giocare con più continuità. Nell’affare, infine, potrebbe rientrare anche Gabigol: l’attaccante brasiliano è molto corteggiato in patria, dove tornerebbe in prestito dopo l’esperienza al Santos. Ma i nerazzurri sperano di cederlo a titolo definitivo per una ventina di milioni di euro, cifra che solo il West Ham potrebbe garantire.