Home Esclusive di InterLive.it Inter, ESCLUSIVO: Miranda rifiuta una maxi offerta

Inter, ESCLUSIVO: Miranda rifiuta una maxi offerta

Calciomercato Inter, le ultime su Miranda

Calciomercato Inter Miranda
Joao Miranda (Getty Images)

Ultime di calciomercato Inter con il futuro di Miranda in primo piano: il brasiliano ha respinto una maxi proposta giunta dall’estero.

Con l’apertura ufficiale del calciomercato invernale sono tornate alla ribalta le voci riguardo la volontà di Joao Miranda di lasciare l’Inter in questo mese di gennaio nonostante il fresco rinnovo fino al 2020 del contratto originariamente in scadenza il prossimo 30 giugno. Il club nerazzurro non è per nulla allettato dall’idea di privarsene a stagione in corso, considerate anche le difficoltà per trovare un degno successore (andato a monte il tentativo per Christensen del Chelsea), motivo per cui per il centrale brasiliano – che vorrebbe andar via per giocare con maggiore continuità – chiede 8-10 milioni di euro per il suo cartellino. Ovvero una cifra assai alta per un calciatore di 34 anni, a cui andrebbe poi aggiunto l’ingaggio da circa 3,5 milioni netti.

Calciomercato Inter, offerta super per Miranda: le ULTIME DI INTERLIVE.IT

Tra le squadre interessate al brasiliano risultano esserci anche delle italiane, oltre alla Roma di cui ha parlato questa mattina ‘Il Messaggero’, anche se nessuna di queste – problema stipendio a parte – è intenzionata a investire soldi per assicurarsi le sue prestazioni. Per le altre news sull’Inter CLICCA QUI. Lo stesso si potrebbe dire del Palmeiras e di qualche club spagnolo che lo stima come Siviglia e Villarreal.

Stando alle informazioni raccolte in esclusiva da Interlive.it, c’è comunque chi è disposto a fare ‘follie’ per Miranda. Si tratta di un importante club dell’Arabia Saudita, dove stanno investendo un mucchio di soldi per alzare il livello del loro movimento calcistico, il quale gli ha da poco proposto un contratto biennale da ben 8 milioni di euro netti a stagione, cioè più del doppio di quanto percepisce ora a Milano. La super offerte della società saudita, che all’Inter avrebbe offerto 5 milioni per il cartellino, è stata però respinta dal classe ’84, probabilmente propenso a restare nel calcio che conta.