Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter-Benevento, Spalletti: “Padelli e Ranocchia sono due persone serie”

Inter-Benevento, Spalletti: “Padelli e Ranocchia sono due persone serie”

Chievo Inter Spalletti
Luciano Spalletti (Getty Images)

INTER BENEVENTO SPALLETTI INTERVISTA/ In vista della sfida di domani alle ore 18 allo stadio Giuseppe Meazza contro il Benevento, valida per i quarti di finale di Coppa Italia, il tecnico Luciano Spalletti è stato intervistato da InterTv. Gli hanno fatto notare che Padelli e Ranocchia, che dovrebbero partire titolari, non hanno mai giocato in questa prima metà di stagione e lui ha spiegato: “Io non vado a creare la formazione in base a quelli che sono stati i minuti dei giocatori utilizzati nella mia rosa. Ho guardato tutti con gli stessi occhi: se loro, come è successo, hanno fatto bene il proprio lavoro, possono ambire ad andare a giocare. Padelli e Ranocchia sono due persone serie, che si sono comportate sempre in maniera professionale ed hanno a cuore le sorti della nostra squadra”. Gli hanno chiesto, come si troveranno i giocatori a disputare una partita con lo stadio deserto e lui ha detto: “Sarà molto più simile ad una partita di allenamento, come quelle che svolgiamo durante la settimana; senza pubblico viene tolta quell‘emotività che è giusto che questo sport abbia. Si è dato un segnale forte, ma ci saranno anche da fare forti riflessioni, perché si va a penalizzare gente che non ha niente a che fare con certe cose“. Gli hanno domandato se la coppa Italia è un obiettivo e lui ha confermato: “Sicuramente. Probabilmente è questo l’obiettivo più vicino da raggiungere, perché rispetto alle altre competizioni che abbiamo a disposizione vi sono meno partite. A questa manifestazione partecipano le più grandi squadre del nostro campionato: sarà ugualmente difficile, però una squadra come l’Inter deve ambire ad andare a vincere“.