Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Calcio in tv e streaming, guida 15 febbraio: dalla Juventus al Palermo

Calcio in tv e streaming, guida 15 febbraio: dalla Juventus al Palermo

Stasera in tv e in streaming, il programma delle partite di calcio in diretta oggi 15 febbraio: da Juventus-Frosinone a Palermo-Brescia fino al Bayern Monaco.

Calcio in tv e streaming, guida 15 febbraio: Juventus Frosinone (Getty Images)

La guida tv di oggi venerdì 15 febbraio offre cinque partite di calcio che verranno trasmesse sulla piattaforma satellitare, in streaming e anche in chiaro. Si apre il programma della 23esima giornata del campionato di Serie A con un anticipo che sa di testacoda. Allo ‘Allianz Stadio’ la Juventus capolista ospita il Frosinone penultimo in classifica. I bianconeri di Allegri vogliono allungare ulteriormente in vetta senza farsi distrarre dalla Champions, mentre i ciociari di Baroni sognano di bissare il risultato dell’unico precedente, quando uscirono da Torino con un punto. Calcio d’inizio alle ore 20.30 con diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport canale 251. Quinto turno di ritorno anche in Serie B che si apre con la super sfida al vertice tra il Palermo secondo ed il Brescia primo con un solo punto di vantaggio che sarà visibile alle ore 21 su Rai Sport e Dazn.

Calcio in tv all’estero, dal Bayern a Lione e Getafe

Per gli amanti del calcio internazionale, ci sono tre partite in cartello. Si comincia alle 20.30 con il match della 22esima giornata della Bundesliga tedesca, quinto turno del girone di ritorno, che mette di fronte Augsburg e il Bayern Monaco. I padroni di casa hanno bisogno di punti salvezza, mentre gli ospiti vogliono proseguire la rincorsa alla prima posizione. La sfida andrà in onda su Sky Sport Football. Alle ore 20.45 su Dazn si apre la 25esima giornata della Ligue 1 francese con la sfida tra il Lione che ha ambizioni Champions ed il Guingamp fanalino di coda. Infine alle 21, sulla stessa piattaforma, il match del 24esimo turno della Liga spagnola: l’Eibar spera di rilanciarsi in zona Europa League contro il Getafe quinto a 5 lunghezze di distanza.