Inter-Perisic, divorzio in estate: corsa a tre (con una new entry) per l’eredità del croato

0
46

Calciomercato Inter, tre nomi per il dopo Perisic

Calciomercato Inter cessione Perisic De Paul
Ivan Perisic – Getty Images

Le ultime di calciomercato Inter si focalizzano sull’addio di Perisic a fine stagione e la corsa alla sua eredità. Ecco i dettagli.

A meno di colpi di scena Perisic e l’Inter si diranno addio al termine di questa stagione. Il gruppo Suning valuta il suo cartellino sui 50 milioni di euro ma potrebbe accontentarsi di una cifra vicina ai 40. Autore di un’ottima prova nel derby col Milan che la squadra di Spalletti ha vinto 3-2, lil futuro dell’esterno ha molte possibilità di essere in Premier League. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter. Nello specifico a una tra Arsenal, con cui aveva un accordo nel gennaio scorso per un triennale da circa 6,5-7 milioni a stagione, e Tottenham.

Calciomercato Inter, da Carrasco a Kostic: ecco l’erede di Perisic

Occhio, però, al possibile inserimento nella corsa a Perisic di altri due grandi club – non inglesi – che da tempo tengono d’occhio l’ex Wolfsburg, sbarcato in nerazzurro nell’estate 2015. Parliamo di Atletico Madrid e Bayern Monaco, con quello tedesco a caccia degli eredi di Robben e Ribery. Chi sarà il suo erede in nerazzurro? Secondo le ultime indiscrezioni de ‘La Gazzetta dello Sport’, i nomi sull’agenda della dirigenza interista sono essenzialmente tre. Due sono già noti, ovvero il belga Carrasco in forza al Dalian Yifang e già trattato a gennaio, e l’olandese Bergwijn del Psv. La new entry è invece Filip Kostic dell’Eintracht (è in prestito biennale dall’Amburgo, ovvero fino al 2020 con diritto di riscatto a 6,5 milioni), che la scorsa settimana ha buttato fuori dall’Europa League proprio Skriniar e compagni. Dei tre, il 26enne serbo è sicuramente il meno caro.