Beppe Baresi: “Se il buongiorno si vede dal mattino…”

0
28

Inter-Lecce, l’ex centrocampista Giuseppe Baresi ha voluto sottolineare la buona prova espressa dalla nuova squadra guidata da Antonio Conte

Beppe Baresi

INTER GIUSEPPE BARESI INTERVISTA/ L’ex centrocampista Giuseppe Baresi, è stato intervistato da Radio Sportiva per parlare della sfida del Meazza tra Inter e Lecce, terminata con la netta vittoria della squadra di Conte per 4-0. Queste le sue prime dichiarazioni: “Ieri ho ricavato buonissime sensazioni, anche se il campionato è lungo. Ma se il buongiorno si vede dal mattino…”. Poi ha proseguito: “Si giocava contro una neopromossa, ma la sicurezza vista ieri penso che abbia dato delle certezze a Conte di lavorare nel modo giusto ed essere sulla giusta strada. Con questa energia e umiltà l’Inter può fare bene. Va fatto un plauso all’atteggiamento della squadra e a come ha approcciato alla partita e al campionato. Conte merita i complimenti per aver rigenerato Candreva e Ranocchia, così come Sensi, che inizialmente non avrei pensato fosse così pronto”. L’ex calciatore nerazzurro, ha poi voluto fare i complimenti al neo acquisto Lukaku e ha detto: “Ha iniziato presto la preparazione, anche se ha giocato un po’ meno. Ha esperienza e fisicità, è un giocatore top e ha dimostrato subito di avere grandi qualità”. Infine Giuseppe Baresi, ha voluto sottolineare il fatto che nella rosa dell’Inter ci siano parecchi giocatori italiani e in tal senso ha spiegato: “Erano tanti anni che non si vedevano così tanti italiani. Potrebbe essere un aiuto in più per l’adattamento al campionato italiano. L’Inter è cresciuta, l’ambiente è carico: sicuramente farà meglio dell’anno scorso. La Juve è la favorita, ma ha cambiato allenatore, gioco e mentalità e può perdere per strada qualche punto. Potrebbe accorciarsi la distanza tra le due squadre”.