Lukaku: “Col Lecce avevo la pelle d’oca. Champions? Ecco come affrontarla”

0
15

Le ultime news Inter si concentrano sulle dichiarazioni del bomber nerazzurro Romelu Lukaku tra debutto a San Siro e Champions

calciomercato inter lukaku
Romelu Lukaku (Getty Images)

“Avevo la pelle d’oca perché si sentiva e respirava la storia del club. Ho pensato a tutti i campioni che hanno giocato in quello stadio, ad ogni azione i tifosi ci hanno incitato. Sta nascendo qualcosa di speciale, ma ora dobbiamo continuare a lavorare sodo perché la strada che abbiamo davanti è ancora lunga”. Al canale tematico nerazzurro, Romelu Lukaku ha così parlato del suo esordio al ‘Meazza’ avvenuto lunedì scorso nella sfida contro il Lecce. Peraltro un esordio con gol, quello del tre a zero: “Sapevo semplicemente dove sarebbe andata a finire la palla, sicuramente è stato un momento fantastico perché allo stadio c’era tutta la mia famiglia. Ero certo che avremmo vinto, anche perché ci eravamo allenati benissimo durante la settimana”. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter.

Inter, Lukaku: “Champions? Ogni sfida andrà preparata al meglio”

Costato sui 65 milioni di euro più bonus, l’ex Manchester United ha toccato poi l’argomento Champions, dove i nerazzurri sono finiti nel Gruppo F con Barcellona, Borussia Dortmund e Slavia Praga: “C’è un solo modo per affrontare questo girone, preparare ogni sfida al meglio. Dopo la sosta speriamo tutti tornino in forma e senza infortuni. Poi penseremo all’Udinese e poi alla Champions. Dobbiamo ragionare partita dopo partita, partendo da quella contro il Cagliari di domenica sera”, ha concluso il bomber belga.