Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter-Spal, conferenza Conte: ”Zero calcoli, dobbiamo vincere. In campo i migliori”

Inter-Spal, conferenza Conte: ”Zero calcoli, dobbiamo vincere. In campo i migliori”

slavia inter conte
Antonio Conte (Getty Images)

Inter-Spal, conferenza Conte: ”Turnover? Sono necessari i 3 punti”

INTER-SPAL, CONFERENZA CONTE – Conferenza stampa di vigilia per l’Inter che domani affronterà la Spal per la 14a giornata del campionato di Serie A. Queste le fasi salienti: ”Loro sono una squadra organizzata, servirà grande concentrazione e voglia di vincere per avere la meglio. Sono necessari i 3 punti, non facciamo calcoli ma vogliamo solo portare a casa i 3 punti. Lukaku e Lautaro sono cresciuti moltissimo rispetto all’inizio della stagione, non poteva che essere così perché sono due grandissimi giocatori. I nostri attaccanti stanno lavorando molto bene e stanno capendo bene le posizioni in campo e stanno sfruttando al meglio le loro caratteristiche. La formazione di domani sarà la migliore che potrò mettere, non farò calcoli in vista della Roma e del Barcellona. Sensi? Dovete chiedere al dottore… L’importante è che attorno all’Inter ci sia empatia ed entusiasmo, le difficoltà hanno cementato il gruppo e i risultati cominciano a vedersi. Esposito? Se non avessi fiducia in lui non l’avrei buttato nella mischia alcune settimane fa, fa parte della rosa e potrebbe giocare in qualsiasi momento”.

LEGGI ANCHE >>> Prosegue la caccia al bomber: i nomi
LEGGI ANCHE >>> Marotta all’assalto dei parametri zero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Florenzi nome caldo per Conte

Inter-Spal, conferenza Conte: ”Servono 3 punti”

”Champions? Il nostro percorso lo definisco importante perché anche quando abbiamo perso abbiamo dimostrato di saper tenere testa ai nostri avversari. Il fatto di esser tornati in corsa ci inorgoglisce e ci deve dare quella carica in più per fare del nostro meglio anche nell’ultima partita. Gabigol? La società ha delle idee molto chiare su questo, io non lo considero un mio calciatore. Il nostro cammino in campionato? Noi abbiamo sostituito tre giocatori importanti e non abbiamo aggiunto, rispetto alle altre squadre abbiamo agito in maniera diversa e questo poteva provocarci un handicap iniziale. Siamo contenti del nostro percorso e dobbiamo fare del nostro meglio da qui sino alla fine della stagione” ha concluso.