Gasperini: “Stadi vuoti? Piuttosto giochiamo mattina pomeriggio e sera”

0
27

Inter, dopo Liverani anche il tecnico dell’Atalanta Gasperini ha voluto dare il suo parere sulla situazione che si sta creando nel nostro campionato. E ha dato un parere netto sulla possibilità di giocare in stadi vuoti

Gasperini ©Getty Images

INTER GASPERINI DICHIARAZIONI/ La sua Atalanta è uno schiacciasassi e anche oggi ha letteralmente demolito il Lecce nella ripresa, dopo che il primo tempo era terminato 2-2 vincendo addirittura per 7-2. Il tecnico dei bergamaschi Giampiero Gasperini è stato intervistato da RadioUno Rai, per parlare della situazione della nostra serie A. Queste le sue dichiarazioni: “Non mi sento di dire cosa sia meglio, dobbiamo cercare di fare squadra perché non abbiamo sotto controllo questa situazione; non sappiamo se andrà peggio o meglio, non possiamo fare altro che accettare le decisioni di chi deve prenderne già di difficili in questi giorni perché non abbiamo ancora sotto controllo questo fatto. Io a porte chiuse non giocherei mai, piuttosto ci giochiamo il campionato in 15 giorni con partite al mattino, pomeriggio e sera. Giocare a porte chiuse non ha senso, sia che giochiamo in casa che in trasferta, a prescindere dalle questioni economiche, poi sulle altre decisioni aspetto perché c’è qualcosa di più serio. Forse noi a Bergamo la stiamo vivendo più seriamente. Quando questo problema grosso sarà controllato, vedremo. A noi ci sembrava tutto bellissimo, poi si è spento tutto di colpo, non mi sento di fare polemica, qualunque decisione venga presa sembra sia sbagliata. Ma a porte chiuse no, mi rendo conto che il campionato possa essere falsato ma siamo di fronte ad una questione di forza maggiore“.