Higuain: “In Lautaro vedo molto potenziale, è giovanissimo ed è già titolare all’Inter”

0
55

Inter, il calciatore Gonzalo Higuain ha voluto dare un suo parere molto positivo sul suo connazionale Lautaro Martinez. Dopo aver parlato molto positivamente sul presente della carriera del calciatore nerazzurro ha voluto essere più diplomatico in merito alla carriera dell’attaccante

Lautaro Martinez (Getty Images)

INTER HIGUAIN SU LAUTARO/ L’attaccante Gonzalo Higuain è stato intervistato da Tyc Sport, ed ha avuto delle belle parole per il suo connazionale Lautaro Martinez. Queste le sue dichiarazioni in merito: “La maglia dell’Argentina è quella che pesa di più perché dietro di te c’è un intero paese, poi la felicità di vestirla dipende da te. Io ho la coscienza pulita, a Lautaro auguro assolutamente il meglio. In lui vedo molto potenziale, è giovanissimo ed è già titolare all’Inter, cosa non scontata alla sua età. Ha grandi doti, spero possa dare felicità e gioia alla Nazionale“. Il calciatore dopo aver parlato positivamente del giovane attaccante nerazzurro, ha anche voluto fare una piccola puntualizzazione e ha detto: “È difficile giudicare un giocatore a soli 24 anni, ha ancora una lunga carriera davanti da fare. Vorrei valutarlo quando finirà il suo percorso e dopo aver visto se rimarrà ad un livello così alto per tanti anni..”.

Per tutte le altre news di calciomercato sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Allegri per Conte | Epurazione e 73 milioni

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Klopp all’assalto | 50 milioni e scambio

Naturalmente i tifosi nerazzurri, nonostante le tante voci di mercato, si augurano che Lautaro Martinez e Romelu Lukaku possano essere, ancora per qualche anno, la coppia d’attacco della squadra nerazzurra, come lo furono negli ultimi anni, con alterne fortune, Milito ed Eto’o recentemente o Altobelli e Muraro e successivamente Rummenigge, Serena e Diaz e poi Klinsmann, oppure Ronaldo e Vieri, per citarne solo alcune delle più importanti degli ultimi 40 anni nella storia della squadra milanese.