Cessione Inter, tra Suning e BC Partners non è finita | I dettagli

0
254

Inter: ancora aperta la trattativa tra Suning e BC Partners per la cessione della società nerazzurra. Scopriamo i i possibili sviluppi futuri

Inter
Zhang (Getty Images)

Nonostante l’interesse per l’Inter da parte di altri fondi molto ambiziosi, tra Suning e BC Partners non sarebbe finita. Si attende, infatti, un rilancio nelle prossime ore. Sul tavolo, come spiegato nei giorni scorsi, il pacchetto di maggioranza dei nerazzurri. Secondo ‘Milano Finanza’, il fondo inglese rimane il più interessato al club e attualmente sarebbe quello con più chance di fare ‘sua’ l’Inter. I contatti tra Zhang Jindong, patron della ‘Beneamata’, e gli azionisti britannici prosegue senza sosta con l’operazione che potrebbe addirittura essere chiusa entro qualche settimana. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, assalto al centrocampista | Tentativo in extremis

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, allarme Inter | Triplo ‘scippo’ da 210 milioni

Il colosso cinese, comunque, avrebbe già ricevuto un’offerta da parte di BC Partners (880 milioni di euro rifiutati). Il fondo, però, non molla e all’inizio della prossima settimana si rifarà avanti con una proposta che prevederà anche la richiesta di una risposta scritta nel bene (offerta accettata) o nel male (rifiuto): di sicuro tra le due parti non è finita qua.

Inter
Steven Zhang (Getty Images)