Suning vende anche lo Jiangsu | Situazione ‘drammatica’ in Cina

0
854

Le ultime news Inter mettono in evidenza quel che arriva dalla Cina in merito alla situazione dello Jiangsu, club locale di proprietà della famiglia Zhang

Inter
Zhang (Getty Images)

Suning sta lasciando il calcio nel peggior modo possibile. Oltre all’Inter, come noto è stato messo in vendita anche lo Jiangsu. In Cina la situazione è però drammatica, sportivamente parlando. Come riferisce il cinese ‘Titan Sports Plus’, Jindong Zhang è disposto a disfarsi del club alla simbolica cifra di 1 centesimo, a patto che il compratore si faccia carico dei debitiperlopiù stipendi non pagati a giocatori e staff prima squadra – che ammontano a 63,77 milioni di euro. Per le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato, niente addio a zero: accordo in chiusura

Stando sempre alla fonte cinese, lo Jiangsu “rischia lo scioglimento”, in sostanza di sparire qualora Suning non trovasse un acquirente prima dell’inizio della nuova stagione. L’azienda è in trattativa col Governo municipale di Wuxi e con Suzhou, città della stessa provincia di Nanchino, anche se l’accordo è lontano con entrambi.