Inter, Eriksen: “Contento di essere qui. Lo scalo? ‘Colpa’ di Kjaer”

0
127

Inter: Christian Eriksen è tornato a parlare della nazionale e del famoso scalo che gli ha permesso di andare direttamente in Israele

Inter
Eriksen (Getty Images)

Christian Eriksen è tornato a parlare. Il calciatore dell’Inter si è espresso sul ritiro della sua nazionale e anche sullo scalo che gli ha permesso di andare subito in Israele senza passare prima in Danimarca:

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, addio Hakimi | L’agente esce allo scoperto

“Nazionale? Ero ovviamente pronto a partire. Ho parlato molto al telefono sia con il c.t. che con il club. Tutti sono a posto e stanno bene, ed è questo l’importante alla fine. Sono incredibilmente felice di essere qui. Lo scalo? Penso che sia del signore alla mia destra – Kjaer, ndr – la colpa dello scalo in Italia, non ha niente a che fare con me“.