Inter, Suning chiude con il fondo | Ecco tutti i dettagli

0
713

Ci siamo per il prestito dal fondo Oaktree. 200 milioni nelle casse dell’Inter

Inter
Steven Zhang (Getty Images)

Ossigeno per l’Inter. Come riporta stamane ‘La Gazzetta dello Sport’, giovedì è destinata a chiudersi la trattativa con il fondo statunitense Oaktree per il prestito. Un prestito da 250 milioni di euro complessivi che andranno direttamente nelle casse della società ‘veicolo’ lussemburghese, Great Horizon, che fa a capo al gruppo Suning e che nel proprio portafoglio ha la maggioranza del club nerazzurro. Di questi, 200 finiranno poi nelle casse dell’Inter per ottemperare alle scadenze di fine maggio. Non ci sarà alcun CdA straordinario visto che almeno inizialmente Oaktree non rileverà la minoranza nelle mani di LionRock. Non è escluso, però, che nei piani del fondo americano ci sia l’intenzione nel medio-lungo termine di mettere le mani su tutta l’Inter.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Erede Handanovic: Inter convinta di averlo già in casa

Prestito e poi il vertice con Conte: giorni ‘caldi’ per Zhang e l’Inter

calciomercato inter conte lukaku icardi
Antonio Conte e Steven Zhang (twitter @inter)

Per le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI!

Dopo l’intesa ‘ufficiale’ con Oaktree, andrà in scena l’agognato vertice con Antonio Conte, alla presenza naturalmente anche dei massimi dirigenti, da Marotta ad Ausilio fino ad Antonello. Soprattutto il tecnico vuole garanzie precise, in primis il non smantellamento della squadra, ovvero la non cessione dei titolarissimi, per restare a Milano. L’incontro potrebbe avvenire sul finire di questa settimana o immediatamente dopo la gara con l’Udinese che sarà l’ultima della stagione. Vedremo se anche di Conte allenatore nerazzurro oppure no…